Cerca

Si presenta per la prima volta sul terreno dello Stadio dei Marmi la compagine del Gozzano che rappresenta la calcisticamente la cittadina dell’omonimo comune (che conta circa sei mila abitanti) facente parte della provincia di Novara.

La società piemontese, fondata nel 1924 come Club Sportivo Juventus, per molti anni ha disputato campionati a livello regionale assumendo nel 1937-38 la denominazione di A.C. Gozzano; nel 1978-79 ha ottenuto la promozione in serie D e nel 2017-18 è salita sorprendentemente ma meritatamente in serie C.

I colori sociali sono il rosso e il blu: la maglia ufficiale è blu con maniche rosse, calzoncini e calzettoni blu; la maglia da trasferta è bianca con fascia rosso-blu, calzoncini e calzettoni bianchi. La squadra, in attesa della ristrutturazione del campo di Gozzano, ha disputato le gare interne del campionato in corso allo stadio “Silvio Piola” di Vercelli.

La gara di andata, disputata il 12 dicembre 2018 appunto a Vercelli, si concluse con il risultato       di 1-1 e di essa riportiamo il tabellino riassuntivo:

Gozzano: Casadei, Tumminelli (86’ Rizzo), Bini, Emiliano; Petris (77’ Evan’s, Gemelli, Mané, Tordini; Messias, Palazzolo, Rolfini (72’ Carletti). Allenatore: Antonio Soda.                                           Carrarese: Borra, Carissoni, Ricci Luca, Alari, Ricci Giacomo; Rosaia, Cardoselli (61’ Pugliese),

Addiego Mobilio (56’ Tavano), Piscopo (62’ Biasci), Valente, Coralli (56’ Maccarone). Allenatore: Silvio Baldini.

Marcatori: Piscopo 41’, Petris 50’.

Arbitro: Cristian Cudini di Fermo.

                                                               

Il Gozzano occupa attualmente il 15° posto in classifica con 33 punti, ottenuti con 6 vittorie e 15 pareggi; le sconfitte sono state 15, le reti segnate 32, quelle subite 35. Il ranking furi casa del Gozzano è di 3 vittorie, 10 pareggi e 4 sconfitte.

Ricordiamo che nelle file del Gozzano gioca il centrocampista Andrea Addiego Mobilio che ha indossato la maglia della Carrarese fino al gennaio del corrente anno.