Cerca

In riferimento agli incresciosi episodi accaduti nel contesto della gara di campionato tra Carrarese ed Alessandria, presso lo Stadio Comunale Dei Marmi 4 Olimpionici Azzurri di Carrara, nel rispetto della propria tradizione e dei valori che animano la propria attività sportiva ed il proprio codice etico, Carrarese Calcio 1908 S.r.l. intende fermamente affermare la propria assoluta condanna rispetto ad ogni e qualsiasi atto di violenza.
Ribadiamo l’invito a tutti i nostri sostenitori al rigoroso rispetto delle regole di pacifica convivenza sociale, etica sportiva e rispetto, sia dentro che fuori gli impianti sportivi. 
 
Facendo proprie anche le dichiarazioni del Presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli, la società, la dirigenza, lo staff tecnico e gli atleti di Carrarese Calcio augurano una pronta guarigione a tutti i soggetti rimasti vittime di atti di violenza.