Cerca

US CITTA' DI PONTEDERA - CARRARESE CALCIO FEMMINILE 5-1


Us Città di Pontedera: Sacchi, Gavagni, D'Ancona, D'Antoni (40' st Terreni), Pantani, Carrozzo, Del Prete, Fenili (22' st Lanzotti), Cei (c), Catastini, Maffei (40' st Baldi). A disp: Consoloni, Taddei. All.: Renzo Ulivieri.

Carrarese Calcio Femminile: Gatti, Stelli, Bedini, Buono, Baldini, Angelini (c), Diamanti, Tonelli, Rizzato, Dell'Amico (1' st Fantoni), Badano (37' st Sirocchi). A disp.: Trombella, Valsega, Perfigli. All.: Valentina Buttini.

Arbitro: Sig. Picchi di Livorno.

Reti: 29' pt rig. D'Antoni, 43' pt, 20' st  Maffei, 7' st, 21' st Carrozzo;11' st Buono (C).

Ammoniti: Angelini (C)

La partita:
Brutta sconfitta per la Carrarese Calcio Femminile sul campo del Pontedera, nella gara valevole per la settima giornata d'andata del campionato di serie C Toscana. 
“Conoscevamo bene il valore del Pontedera. Le ragazze ci hanno comunque provato fino alla fine. Peccato solo per alcuni gol che potevano essere evitati” - il sintetico commento di mister Valentina Buttini a margine della sfida.
E dire che la partenza delle ospiti non è stata delle peggiori, con un buon brio iniziale, che aveva creato non  poche difficoltà di gestione al team di casa. La svolta al minuto ventinove, quando il signor Picchi concede un penalty in favore del Pontedera, per un tocco di mano di Rizzato. Sul dischetto si presenta D'Antoni, che non sbaglia, infilando alla destra di Gatti che intuisce l'angolo, ma non riesce nella deviazione. Sterili i tentativi della Carrarese di rifarsi sotto, con lo spunto decisivo che manca. Al quarantatreesimo minuto Maffei cala il raddoppio, con un fendente rasoterra all'angolino destro. Un minuto di recupero e si va al riposo sul 2 a 0. Giallazzurre che partono con una ritrovata cattiveria nei primi minuti della ripresa, ma le occasioni latitano. Al settimo le granata trovano la via del gol con Carrozzo, che infila la palla in rete da due passi. Reazione d'orgoglio carrarese all'undicesimo con la rete di Carlotta Buono. Un fuoco di paglia, purtroppo, poiché dopo nove minuti - al ventesimo - il Pontedera cala il poker ancora con Maffei. Altri due minuti e le ragazze di mister Renzo Ulivieri vanno a segno con Carrozzo, per il definitivo cinque a uno. Carrarese orgogliosamente avanti fino al triplice fischio del direttore di gara.

Testa subito al prossimo impegno per la Carrarese, che domenica sul terreno del “Duilio Boni” di Fossone (ore 14:30) sarà chiamata ad un pronto riscatto contro il Rinascita Doccia.

N.T.