Cerca

All'antivigilia della gara  Juventus U23-Carrarese , fischio d'inizio ore 15.00 allo Stadio "Moccagatta" di Alessandria, ecco le dichiarazioni di Mister Silvio Baldini:
"La prossima partita sarà importante per avere continuità nella prestazione e nel risultato.
Il primo tempo contro la Pro Vercelli che non è certamente l'ultima arrivata,  è stato positivo e convincente per voglia e organizzazione senza mancare nei contenuti tecnici che sono stati di spessore. È vero che abbiamo avuto qualche momento in cui ci siamo "incartati" e da cui sono nate le reti avversarie. Insomma, ci facciamo prendere dall'ansia del risultato, pensiamo troppo a quello che è il punteggio nella partita e rischiamo di non concentrarci sulla gara stessa e su quello che è stato preparato.
Comunque, la squadra è stata capace di rimanere  dentro la partita fino all' ultimo secondo e con bravura e fortuna abbiamo vinto la gara.
La Juventus U23 è composta da calciatori di buono,ottimo livello e se pensiamo che possa bastare il compitino per tornare a Carrara con un risultato positivo, ci sbagliamo di grosso.
La strada che è stata intrapresa è quella corretta,
voglio vedere la crescita nella mentalità e nell' affrontare la sfida con l'atteggiamento di chi ha voglia e determinazione per raggiungere solo i tre punti.
Le partite , poi, vengono decise da più variabili ma il compito di semplificare le difficoltà da affrontare ce lo dobbiamo prendere.
In settimana ho visto il gruppo sul pezzo, nessuno si è mai tirato ndietro , ognuno si è dimostrato  desideroso di mettersi a disposizione; ciò può solo che rappresentare una base per la buona riuscita della prova domenicale.
Dall' infermeria non ho nulla da riferire , tutti mi sembrano in condizione per dare un contributo dall'inizio e a partita in corso."