Cerca

Al termine della gara Carrarese-Gozzano(3-0), dalla sala stampa dello Stadio Dei Marmi-Quattro Olimpionici Azzurri di Carrara, ecco le dichiarazioni dei protagonisti.
 
L'allenatore Mister Silvio Baldini:
"La gara si è subito indirizzata nei binari giusti, abbiano segnato due reti una dopo l'altra . La partita è stata gestita nel migliore dei modi ed in scioltezza è stato trovato il terzo goal. La squadra si è comportata bene , poi verso la fine siamo stati un po' sotto ritmo e comunque la prestazione è stata buona sicuramente inferiore a lunedì contro il Renate. Una nota di merito per D'Ignazio e Valietti che si sono ben comportati dimostrando disponibilità ed anche attenzione , si sono meritati l'occasione.Adesso siamo secondi, dobbiamo rimanerci e dipende da noi. La Carrarese è la prima alleata e nemica di se stessa ed oggi con il Gozzano è stato fatto tutto quanto è stato preparato. Il giudice è sempre il campo e dobbiamo continuare così ". 
 
 
L'attaccante esterno Elio Calderini:"La Carrarese è stata brillante , ha dimostrato che oggi i tre punti dovevano essere agguantati senza esitazione. Il goal è sempre importante , soprattutto se è quello che sblocca la gara. A destra o sinistra non importa la posizione anche perché i nostri automatismi sono consolidati e sappiamo sempre cosa fare. La continuità deve guidarci nelle prossime partite per rimanere in questa posizione che era nelle nostre mire da un po' di tempo."
 
 
Il centrocampista Daniel Agyei :" In queste partite  anche se subentro negli ultimi minuti, cerco di trovare la condizione e dare il mio contributo .
L'atteggiamento è stato giusto , abbiamo messo i nostri avversari lì nella loro area ed abbiamo chiuso la gara già nel primo tempo.
Finalmente siamo secondi e vogliamo rimanerci, già con la Pergolettese cercheremo la terza vittoria di fila.
Il Monza è fuori concorso però dobbiamo cercare da qui alla fine di ottenere tanti punti per avere la posizione migliore in ottica play off"