Cerca

Carrarese calcio intervista il difensore centrale Luca Tedeschi, autore di un'ottima prova nell'ultimo vincente  turno casalingo .
 
Sabato perfetto quello scorso, vittoria e secondo posto senza subire goal.
 
Il Gozzano è stato affrontato nel modo giusto , con una convinzione ancora più marcata perché si avevano in mente ancora le partite balorde con Giana Erminio e Olbia . La squadra è stata brava a sbloccare la partita e poi a chiudere il primo tempo in doppio vantaggio. Nella ripresa , si è vista una Carrarese sul velluto che ha segnato il tre a zero sfiorando altre marcature. A fine partita è stato ancora più gratificante sapere di essere secondi in classifica, finalmente. La porta inviolata è altro aspetto che dobbiamo tenere a mente e cercare di ripetere perché può essere arma preziosa.
 
 
La fase difensiva della Carrarese è migliorata e l'affiatamento tra gli interpreti si è via via affinato?
La nostra linea difensiva ,con l'aiuto degli altri reparti, si sta bene comportando. Non conta chi scende in campo perché ci è noto lo spartito ed in più siamo più o meno tutti esperti della categoria , ragion per cui cerchiamo sempre di aiutarci un con l'altro in una logica di reparto. La voce zero ai goal subiti può essere un fattore nelle gare play off , dobbiamo lavorarci sempre di più e i goal subiti saranno sempre meno .