Cerca

Carrarese Calcio 1908 ha intervistato l'attaccante Kevin Piscopo

Kevin, le tue sensazioni ed impressioni dopo queste prime settimane di lavoro?
 
All'inizio non è stato semplice perché lo stop è stato lungo e nessuno di noi si era fermato per così tanto tempo. Con il passare dei giorni siamo tornati alla normalità,  il lavoro che stiamo svolgendo serve per mettere benzina nelle gambe migliorando ritmo ed intensità che potranno tornarci utili nei play off .
Personalmente ho sensazioni positive,  noto che la condizione singolare e di squadra migliora di seduta in seduta e l'avvicinamento alla prima gara rappresenta un stimolo per dare qualcosa in più ed essere pronti. 
 
La formula ridotta dei Play off renderà determinate quale aspetto?
Sull'esito finale inciderà un po' tutto. Fattori decisivi potranno essere tanto l'identità di squadra quanto le giocate del singolo. In entrambe le situazioni la Carrarese ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per essere tra le migliori della categoria. Inoltre , il nostro approccio alla gara e la mentalità è sempre quella di vincere ogni partita e nel contesto di partite secche questa filosofia potrebbe avvantaggiarci
 
La Carrarese che non viene quotata tra le favorite dagli addetti ai lavori può essere un vantaggio?
Favoriti o no , la Carrarese ha dimostrato i propri valori in questa stagione. Non è un caso essere arrivati secondi, nella regular season sono state vinte tante partite ed anche negli scontri diretti con le compagini più accreditate abbiamo avuto quasi sempre la meglio. La voglia è quella di completare un certo tipo di percorso,consapevoli che non abbiamo molto da invidiare a nessuno e considerate le nostre qualità e caratteristiche tutti dovranno fare i conti con la Carrarese.