Cerca

Carrarese Calcio 1908 ha intervistato il terzino Federico Valietti

Aspettative personali e di squadra in vista di questi play off che ormai vedono la Carrarese prossima alla discesa in campo?
Tutto il gruppo è molto concentrato, determinato e desideroso di regalare un qualcosa che puo' sembrare un sogno ma che è nelle nostre corde e che possiamo raggiungere.  Le note positive in questo mese di lavoro abbondante sono tante, tra le altre contiamo sul ritorno in campo di alcuni compagni che potranno darci una grande mano. 
Personalmente sono pronto a fornire il mio contributo o dal primo minuto a da subentrato, voglio cercare di dare una mano in caso di necessità sono a disposizione del Mister. 

 
Dal tabellone dei play off, ti aspetti o vorresti affrontare qualcuno di particolare?
Gli avversari contano relativamente in una competizione cosi breve ed intensa. Sono dell 'avviso che sara' decisivo e determinante il fattore della gestione delle risorse fisiche e mentali per arrivare fino in fondo.



Carrarese non considerata tra le favoritissime, un vantaggio?
Il fatto di essere poco reclamizzati deve essere aspetto che deve poco interessarci. Il dato oggettivo è che entreremo in gioco nella fase finale in virtu' di valori e qualita' espresse nella stagione. Non abbiamo ricevuto regali e tutto ce lo siamo sudati sul campo. Ai concorrenti dico di tenerci d' occhio perche' la Carrarese vuole recitare un ruolo da protagonista.