Cerca

Ecco le dichiarazioni pre partita di msiter Silvio Baldini in vista di Carrarese-Livorno, match valido per la 18^ Giornata di Campionato Serie C 17/18 Gir. A, in programma Domenica 10 Dicembre ore 14.30 c/o Stadio Dei Marmi di Carrara:

"Questa domenica, allo Stadio Dei Marmi, arriva un Livorno lanciatissimo che sta disputando un campionato a se stante ed è capolista avendo dimostrato ampiamente di meritare sul campo la posizione di classifica occupata. Una squadra con giocatori forti e allenata da un tecnico molto bravo a cui vanno i miei complimenti per come sta gestendo la compagine amaranto. La mia squadra dal canto suo viene da una sconfitta che brucia ancora, maturata nei minuti di recupero e molto probabilmente immeritata per quanto visto sul rettangolo di gioco; guardando la nostra situazione attuale posso dire che per le prestazioni espresse fino ad oggi dai miei ragazzi avremmo meritato di stare qualche posizione più in alto in classifica, ma l'inesperienza e alcune disattenzioni ci hanno portato a perdere punti per la strada, lo accettiamo e guardiamo avanti con positività consci di essere un gruppo capace di perdere con l'ultima in classifica e di vincere con la prima, siccome ci è successo di perdere con l'ultima speriamo che questa volta si possa vincere con la capolista.

Una delle note più positive di questa stagione è lo spirito dei nostri tifosi sempre pronti a sostenerci e che portano carica e motivazioni anche al mio staff e ai miei giocatori, vedere con quanto entusiasmo veniamo seguiti e sentire la fiducia della città che crede in un obbiettivo difficile, seppur non impossibile, ci carica. Domenica lo Stadio "Dei Marmi" indosserà l'abito delle grandi occasioni e ci sosterrà incessantemente come ha sempre fatto dall'inizio del campionato.

Ci tengo a ricordare la lodevole iniziativa intrapresa dalla nostra società con la distribuzione, dietro offerta libera a scopo benefico, di bandierine in memoria dell'alluvione del 9 settembre scorso che ha duramente colpito la cittá di Livorno. Lo sport è anche questo, solidarietà, al di la dell'agonismo e della competizione il calcio, e lo sport in generale, serve ad aggregare citta e comunità, non deve essere uno strumento per disunire e creare rivalità, non è questo il suo scopo. La solidarietà non ha vinti o sconfitti e chi vive di sport ha un occhio di riguardo per iniziative come queste."
ff-marble
one-power
sagevan
polaris
resinature-marmi
brontini
santi-marmi
progetto-software
professional-marble
joma
marmoles-man
san-ceccardo
studio-sport
apuania-corsi
soluzioni-di-interni
ristorante-lo-storno
dazzini-macchine
datitour-agenziaviaggi
pedrini-sport
danesi-spedizioni
ferramenta-genovesi
meci
locanda-di-bruno
spintermar
tf-servizi
francini-piastrelle
be-marmi
benetti-macchine
alioto
punto-gomme-giurlani
brico-center
autocarrozzeria-jolly
b&b-edilizia
mega-diamant
cofidiam
planet-win