Cerca

Ecco le dichiarazioni pre partita in vista di Olbia-Carrarese, match valido per la 23^ Giornata di Serie C 17/18 Gir. A, in programma Domenica 28 Gennaio ore 14.30 c/o Stadio Bruno Nespoli di Olbia:

"Siamo reduci dalla sconfitta, a conti fatti immeritata, subita contro la Viterbese venerdì scorso che ci ha lasciato parecchio amaro in bocca e Domenica affronteremo una trasfera complicata in terra sarda dove ci aspetta un Olbia che è avversario di grande livello. Un'altro esame difficile contro una squadra ostica la cui forza è dimostrata anche dalla classifica, all'andata finì bene per noi ma gli isolani non sfigurarono per niente e anzi il risultato fù probabilmente più pesante rispetto a quanto visto in campo.

Dal canto nostro sappiamo di potercela giocare contro tutti e ovunque, la mia squadra deve temere soprattutto se stessa e cercare di invertire una certa tendenza che abbiamo a raccogliere meno di quanto seminiamo. Quest'anno ci è successo tante volte di fare grandi prestazioni ma raccogliere meno punti di quanti ne meritassimo, spero dunque di vedere una squadra un pelo più cinica in grado di concretizzare la mole di gioco che produce, questi ragazzi si meritano grandi soddisfazioni sia per quanto esprimono in gara sia per quanto danno in allenamento.

Ho la massima fiducia nei miei giocatori e abbiamo le giuste soluzioni anche per sopperire alla squalifica di Coralli. I nuovi rinforzi ci daranno una mano da qui alla fine del campionato fornendoci un pizzico di esperienza in più e una rinnovata carica agonistica."