Cerca

Intervista a Giacomo Benedini #13 ai microfoni di carraresecalcio.it, il difensore azzurro che ha ben figurato nelle ultime partite della Carrarese conquistando la titolarità al centro della difesa apuana.

Giacomo, ti sei ritagliato uno spazio importante fra i titolari nella difesa azzurra, è la prova che il lavoro settimanale paga e che il mister ha grande fiducia in te?

"Mi sono fatto trovare pronto al momento della chiamata del mister ed anche per merito dei miei conpagni che mi hanno aiutato dandomi una grossa mano, siamo riusciti a ben figurare come reparto difensivo concedendo poco agli avversari nelle ultime uscite. La squadra sta reagendo bene ai cambiamenti avvenuti dopo la sessione di mercato e speriamo di migliorare ulteriormente."

Una difesa che pare registrata con l'inserimento di Ricci e la tua conferma fra i titolari, in attesa di vedere all'opera i nuovi innesti del mercato, pensi che una fase difensiva più solida potrà essere il fattore per un ulteriore salto di qualità della Carrarese?

"Sicuramente una difesa solida fa aumentare la fiducia nei nostri mezzi e anche vedendoci da fuori mostriamo più sicurezza. Speriamo che questa solidità ritrovata ci porti anche più punti nel corso del campionato.
Il singolo conta relativamente poco, l'importante è come reagisce la squadra ma sono sicuro che la strada intrapresa è quella giusta e ci servirà per toglierci parecchie soddisfazioni da qui alla fine.
Con Luca (Ricci ndr.) si è creato un bel rapporto sia fuori che in campo dove ci troviamo molto bene completandoci e aiutandoci a vicenda, sempre con l'obbiettivo di raggiungere la vittoria."

Lunedì sera ci aspetta una sfida di livello conto una Robur Siena in grande forma e che sta ben figurando dall'inizio del campionato, con un attaccante del calibro di Marotta che potrebbe essere un avversario scomodo da contrastare, che partita pensi potrà essere?

"I bianconeri sono un'ottima squadra, che ha fatto e sta facendo molto bene, ma se giochiamo con la voglia e col ritmo che abbiamo messo nelle ultime partite giocate potremo ben figurare ed ottenere un risultato positivo. Scendiamo sempre in campo per i tre punti e sarà così anche lunedì.
Marotta è un ottimo giocatore che da oltre dieci anni calca i palcoscenici della Serie C, segna molto ed è in grado di fare reparto da solo ma sappiamo chi affrontiamo e proveremo ad arginarlo.
Sarà una partita sicuramente equilibrata, come del resto è stato all'andata, saranno probabilmente gli episodi a deciderla e speriamo siano a nostro favore questa volta."