Cerca

Stadio dei Marmi "Quattro Olimpionici Azzurri"

Inaugurazione: 1955
Struttura: tribuna coperta
Dimensioni terreno di gioco: 105m x 68m
Tipo terreno di gioco: erba artificiale Limonta omologato Fifa 2 Stars
Proprietario: comune di Carrara
Beneficiari: Carrarese Calcio 1908 S.r.l
Capienza: 4.875 posti a sedere

Un pò di storia ....

L'Unione Sportiva Carrarese nasce nel 1908 per iniziativa di un gruppo di appassionati di "football". Il 10 ottobre 1920, l'U.S. Carrarese veste per la prima volta la maglia azzurra e conduce un'amichevole contro lo Sport Club Virtus di Spezia, vincendo per 6 a 3.
La Carrarese giocava nel glorioso campo “Augusto Mungai” in seguito chiamato “Campo Viale XX Settembre”, ma conosciuto da tutti come “Fossa dei Leoni”.
Nel 1946-47 la Carrarese ottenne la storica promozione in Serie B, mentre nel 1955 si trasferì all’attuale stadio comunale "dei Marmi”, impianto che venne inaugurato con la partita Carrarese-Piombino.
Nel 2005 è stato intitolato ai quattro giocatori carraresi che facevano parte della nazionale olimpica di calcio vincitrice della medaglia d'oro alle olimpiadi di Berlino del 1936. L'attuale nuova denominazione ufficiale è in virtù della Delibera di Giunta del Comune di Carrara n. 521 del 12 settembre 2005 che ha disposto di intitolare lo stadio in memoria dei quattro atleti carraresi: Libero Marchini, Achille Piccini, Paolo Vannucci e Bruno Venturini

Sponsors e partners