Cerca

La squadra che affronterà la Carrarese nella decima giornata di campionato, rappresenta calcisticamente la città lombarda di Renate, che conta circa 4.000 abitanti
e fa parte della provincia Monza-Brianza; è un piccolo ma attivo centro industriale con manifatture tessili e di materie plastiche. La società è nata nel 1947 e ha adottato come colori sociali quelli nero-azzurri, per il fatto che la maggioranza dei soci fondatori era costituita da tifosi dell’Inter; dopo una lunga attività dilettantistica a
livello regionale, all’inizio del decennio appena trascorso è giunta alla serie C ove permane tuttora battendosi con buona validità agonistica.
Gli incontri diretti fra Renate e Carrarese sono stati finora soltanto quattro ed hanno avuto questi risultati:
 
Campionato Lega Pro 2016-17
16.10.2016: CARRARESE – RENATE 0-0
04.03.2017: RENATE – CARRARESE 1-0
Campionato Serie C 2019-20
29.09.2019: RENATE – CARRARESE 0-0
17.02.2020: CARRARESE – RENATE 2-1
 
Nel campionato in corso il Renate condivide con Carrarese e Pro Sesto il primo posto nella classifica del girone. Lo score della squadra lombarda è costituito da 5 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte.
Tra i giocatori più interessanti della formazione renatese di quest’anno figura una “vecchia” conoscenza degli sportivi carraresi; si tratta di Giuseppe Giovinco, fratello
del più noto Sebastian, che, cresciuto nel vivaio calcistico juventino, iniziò la sua carriera proprio con la maglia azzurra della Carrarese, disputando 51 partite (26 nel
campionato 2010-11 e 25 nel 2011-12). Proseguì poi giocando con altre società come Viareggio, Pisa, Savona, Catanzaro, Matera e Imolese; lo scorso anno militò con
l’Imolese e in questa stagione è stato ingaggiato dal Renate. Allenatore della squadra lombarda è Aimo Diana, bresciano, già calciatore con Brescia, Sampdoria, Palermo e Torino, con 13 presenze nella nazionale italiana.

Sponsors e partners