Cerca

L’Olbia è la squadra sarda con la quale la Carrarese ha avuto più frequentazioni. Fino ad oggi, infatti, gli incontri tra le due compagini sono stati 14. Le altre formazioni
dell’isola affrontate per la prima volta dalla Carrarese nel corso della sua attività sono state, in ordine cronologico, le seguenti: la Torres di Sassari, nel campionato 1933-34; la Carbosarda, antesignana dell’odierna Carbonia, nel 1949-50; la Nuorese, l’Olbia e il Tempio di Tempio Pausania nel 1959-60; il Sorso nel 1987-88 e
l’Arzachena nel 2017-18.
Il bilancio statistico delle gare fra Carrarese ed Olbia ci dice che la Carrarese, su 14 confronti, ha conseguito 7 vittorie 2 pareggi e 5 sconfitte; le partite disputate allo
Stadio dei Marmi sono state 7 con 5 vittorie della Carrarese 2 sconfitte e nessun pareggio.
Nel campionato in corso l’Olbia occupa il 18° posto nella classifica con 8 punti su dieci partite giocate, di cui una vinta, cinque pareggiate e quattro perse.
Nelle gare in campo esterno l’Olbia ha fatto registrare i seguenti risultati: Alessandria – Olbia 4-1; Pro Sesto Olbia 1-1; Piacenza – Olbia 1-1; Pistoiese – Olbia 1-2.
Nelle ultime quattro gare disputate questo è stato il cammino dell’Olbia: 7^ giornata: Olbia – Pro Vercelli 0-0; 8^ giornata: Olbia – Lucchese 0-0; 9^ giornata: Como –
Olbia non disputata; 10^ giornata: Olbia – Pergolettese 1-4; 11^ giornata: Pistoiese – Olbia 1-2.
Allenatore dell’Olbia è Massimiliano Canzi; milanese di nascita, giunto al calcio come insegnante di educazione fisica, ha accumulato una notevole esperienza nel
settore giovanile di varie società ed è stato vice di Zenga nella sua recente esperienza
cagliaritana; ha allenato anche la squadra femminile della Geas di Sesto San Giovanni; è un tecnico molto stimato ed apprezzato.

Sponsors e partners