Cerca

Carrarese Calcio 1908 intervista il difensore centrale Lorenzo Borri, presenza abituale al centro della retroguardia di Mister Silvio Baldini 
 
Sulla gara Carrarese-Juventus U23:
"Il 2021 non e' iniziato nel migliore dei modi e la partita con i bianconeri ci ha visto soccombere dopo una partita bloccata in cui le squadre hanno dimostrato di rispettarsi. Queste partite, malgrado non giocate al top devono comunque permetterti di riuscire a rosicchiare punti per poter determinare posizioni in classifica, che al termine della stagione sono importanti. Adesso non desoliamoci piu' di quanto gia' naturalmente lo si possa essere e pensiamo positivo per recuperare fiducia e punti rispetto a chi ci precede".
 
 
Sull'integrazione nell'ambiente Carrarese, circa le  proprie prospettive e quelle di squadra:
"A Carrara mi trovo bene e della scelta fatta questa estate non mi pento.
Qui esistono opportunita' importanti per competere a certi livelli e sono convinto che si possa riuscire nel proposito che ci siamo posti.
Personalmente, mi sono integrato bene in un gran gruppo  e sappiamo che il nostro rendimento dovrà essere diverso per assestarsi in  alto. Il nostro imperativo deve essere quello di dare di piu' per cambiare passo lo dobbiamo a noi stessi e a tutti quelli che vogliono il bene della Carrarese".
 
 
 
 
Sulla prossima sfida, Pro Vercelli-Carrarese:
"Lavoriamo per migliorare ed ogni occasione e' buona per dimostrare di aver compreso gli errori commessi in precedenza. A Vercelli possiamo giocare la nostra partita e vincere. Non pensiamo alla classifica, ma a far bene di partita in partita senza andare oltre, perchè adesso non serve".

Sponsors e partners