Cerca

Al termine della gara Carrarese-Pro Vercelli conclusasi sul punteggio di 0-0, ecco le dichiarazioni dei protagonisti. 
 
Mister Antonio Di Natale:" In questo mini ciclo da tre gare la squadra si e' comportata bene. La prima gara con la Lucchese e' stata quella piu' importante e decisiva per le nostre sorti. 
La prestazione c'e' stata anche di fronte alla Juventus U23 ma non siamo stati premiati ed oggi abbiamo disputato una gara di spessore contro una Pro Vercelli che si giocava tanto rispondendo colpo su colpo. 
A Carrara mi sono trovato bene ed ora vediamo il futuro cosa riservera' ed il da farsi dopo essermi confrontato con la societa'. "
 
 
Il calciatore Guido Pulidori:" Il rigore parato, per lo piu' decisivo, vale come un goal. Dietro la neutralizzazione di un penalty c'e' un certo lavoro di preparazione e di studio che si affronta in settimana con lo Staff e sono soddisfatto perche' ha tenuto lo zero a zero in un momento in cui la gara sarebbe potuto cambiare. 
Non e' facile essere il dodicesimo ma non mi manca la voglia e l'impegno per trovare sempre motivazioni che ti spingono a dare di piu."
 
Il difensore Marco Imperiale:"Sono venuto da un periodo difficile con un brutto infortunio da dover smaltire. Oggi mi sono messo a disposizione e mentalmente non vedevo l'ora di rientrare e riassoporare i novanta minuti.
Ho dato tutto finche' ne ho avuto ma poi mi sono dovuto arrendere ai crampi.
La stagione e' stata difficile e negativa, neanche a dirlo ed oggi il pareggio non puo' che essere una magrissima consolazione. "

Sponsors e partners