Cerca

In vista dell'esordio casalingo valido per la seconda giornata di campionato di serie C contro il Pescara, fischio d'inizio domenica 5 settembre ore 17.30 Stadio Dei Marmi Quattro Olimpionici Azzurri, ecco le dichiarazioni di Mister Antonio Di Natale :
 
"Il risultato di parita' ottenuto a Pontedera ci soddisfa ma non ci accontenta, rappresenta il punto di partenza di quella che sarà una dura stagione.
Parto dal risultato positivo per evidenziare una prestazione, comunque, all'altezza. E' vero che il primo tempo non ci ha visti protagonisti come la ripresa in cui, invece, siamo andati a prendere più alti i ragazzi di Mister Maraia e non abbiamo consentito loro di mettere la testa fuori se non con qualche timida ripartenza.
Con il Pescara occorrerà ancora altro, presenza dentro la partita sin dai primi istanti di gara perché concedere gioco e possesso palla ai nostri avversari può essere deleterio e, soprattutto, recuperare come fatto a Imola e Pontedera non sarebbe così semplice.
I "delfini" giocano un calcio di concetto offensivo, un 3.4.3 che cerca di attaccarti in vari modi e che punta su individualità che in categoria hanno poco a che fare. In alcune zone del campo conterà vincere i duelli individuali, la buona riuscita di alcune nostre giocate può mettere in difficoltà l'impostazione tattica abruzzese.
Il crescendo dei secondi tempi denota che la nostra condizione è vivacita' incrementera' i giri del motore ben presto e con meccanismi un po' più assodati possiamo diventare davvero insidiosi.
I ragazzi si sono allenati senza particolari fastidi, vedremo di verificare la condizione di qualche piccolo acciaccato se concederà la disponibilità o meno.
Il mercato è finito e tutti i calciatori acquistati e quelli rimasti in rosa fanno parte del mio progetto tecnico, a me spetta mettere ognuno nelle condizioni giuste per rendere al meglio coinvolgendo tutti quelli che sono utili alla nostra idea".

Sponsors e partners