Cerca

In vista della trasferta di Siena di  domenica 12 settembre, fischio d'inizio ore 17.30 Stadio "A. Franchi" con avversari i bianconeri allenati da Alberto Gilardino, ecco le dichiarazioni di Mister Antonio Di Natale :
"La nostra partita contro il Pescara e' stata complessivamente positiva anche se alla lunga i valori emergono e la rosa abruzzese ha talmente tante soluzioni che, contrastare colpo su colpo, puo' non bastare.
 
Non mi ha soddisfatto vedere che  alcuni scampoli di gara ci hanno visto timorosi e passivi lasciando palla e iniziativa agli avversari che sono stati assecondati nelle loro qualita' principali, di tecnica e gestione del possesso.
La preparazione della gara di Siena non puo' che partire dall'analisi di quanto non e' andato per il verso giusto scorsa domenica.
I toscani sono qualitativi, in palla e con voglia di giocare un ruolo da protagonisti. Il parco calciatori ha eccellenze non comuni e una batteria di esterni offensivi ed il terminale offensivo tra i piu ' competitivi del girone.
I ragazzi di Mister Alberto Gilardino si schierano con un classico 4.3.3 che cerca superiorita' numerica sugli esterni ed ha una bella dose di esperienza un po' in tutti i reparti.
La partita e' aperta, si giochera' su aspetti caratteriali e tecnici importanti con attenzione particolare agli ex della gara.
Mazzini ed Imperiale proseguono protocollo di recupero mentre Mazzarani ha provato  tutta la settimana senza problemi, fornendo disponibilita' per domenica e nelle turnazioni mi potra' tornare utile il rientro dai rispettivi impegni in nazionale di Sergio Kalaj e Sergey Tundov. 
L'ultimo arrivo di Semprini fornisce soluzioni nel reparto arretrato, sulle corsie esterne e perche' no al centro "

Sponsors e partners